Scadenze fiscali 2013

L’Agenzia delle Entrate riporta sul proprio sito istituzionale le scadenze fiscali del 2013 per i contribuenti che devono predisporre e presentare la propria dichiarazione dei redditi.

I lavoratori dipendenti  o pensionati dovranno presentare il modello 730 entro il 30 aprile 2013 al sostituto d’imposta o all’ente pensionistico, mentre il termine è per il 31 maggio 2013 nel caso in cui il modello viene presentato al Caf o a un professionista commercialista o consulente al lavoro abilitato. Alla consegna il 730 deve essere compilato in tutte le sue parti, specificando negli appositi quadri la scelta per la destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’irpef (compilando il specifico riquadro con il codice fiscale e firmato).

I termini vengono posticipati per chi deve presentare il modello CUD. Ricordiamo che la Certificazione Unica dei Redditi di lavoro dipendente deve essere consegnata dal datore di lavoro ai propri dipendenti o dall’ente previdenziale ai pensionati (da quest’anno per via elettronica)  e che può essere utilizzata come dichiarazione dei redditi nel caso il dipendente/pensionato non abbia ricevuto più redditi nell’anno fiscale 2012. Il modello CUD, che possiede anch’esso la parte finale dedicata all’8 per mille o al 5 per mille da compilare, deve essere consegnato entro il  primo luglio del 2013 all’ufficio postale che si occuperà di trasmetterlo in forma gratuita all’Agenzia delle Entrate o entro il 30 settembre se ci si rivolge al CAF o a un professionista abilitato alla trasmissione telematica.

Le stesse scadenze fiscali valgono per la consegna del modello unico persone fisiche e del modello unico mini, quindi il primo luglio se si presenta la dichiarazione in forma cartacea tramite l’ufficio postale o entro il 30 settembre se la consegna viene fatta via telematica da un intermediario abilitato. Questi modelli a differenza del  modello 730 prevedono il versamento delle imposte direttamente dal contribuente attraverso il pagamento con F24 in banca o in posta.

Scopri le scadenze fiscali per il 2014

CONVIDERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *