5 per mille news

Il 2 per mille e le novità 2017

Cos’è il 2 per mille e a chi può essere destinato Al momento della dichiarazione dei redditi si può scegliere di versare l’8, il 5 o il 2 per mille del proprio reddito a beneficio di istituzioni ben precise. Per esempio l’8 per mille lo si può destinare allo Stato

Leggi Tutto

Novità dichiarazione redditi 2017

La dichiarazione dei redditi nel 2017 La dichiarazione dei redditi 2017 porta con sé un sacco di novità, sia a livello di detrazioni fiscali, inserite grazie alla legge finanziaria del governo, sia per quanto concerne la modulistica da compilare. Per poter presentare correttamente questa documentazione è necessario seguire le norme

Leggi Tutto

Il modello 730 precompilato 2017

Il 2017 porta con sé, importanti novità per il 5 per mille. Ad essere coinvolti, contribuenti, potenziali beneficiari e gli Enti pubblici competenti per il riparto dei fondi. La crescente rilevanza di questo strumento di sostegno alle attività del terziario, alle attività di tutela, promozione e salvaguardia del patrimonio culturale

Leggi Tutto

Chi deve fare il 730

Chi può presentare il Modello 730/2016 Il modello 730 è riservato a coloro che nell’anno precedente hanno conseguito solo redditi da lavoro dipendente o pensione, redditi da fabbricati o terreni, redditi di capitale, di lavoro autonomo esercitato non abitualmente per il quale non è richiesta partita IVA, oppure redditi diversi

Leggi Tutto

Ricerca scientifica e 5 per mille

Destinare il 5 per mille alla ricerca scientifica In sede di dichiarazione dei redditi, il contribuente può decidere di erogare il cinque per mille della sua imposta sul reddito delle persone fisiche (la cosiddetta IRPEF) ad attività d’interesse sociale. Naturalmente, non è obbligato a operare una specifica preferenza ma è

Leggi Tutto

Guida alle novità del 730 precompilato

Guida al modello 730 precompilato I soggetti obbligati alla dichiarazione dei redditi 2016 attraverso il modello 730 sono i lavoratori dipendenti, i pensionati e i lavoratori autonomi privi della partita IVA. Mentre sono obbligati alla dichiarazione dei redditi attraverso modello UNICO i soggetti (non le società) titolari di partita IVA.

Leggi Tutto