5 per mille news

Modello Unico Persone Fisiche 2015

Grazie all’introduzione del Modello Unico Persone fisiche è possibile presentare diverse dichiarazioni fiscali. Questo mira a semplificare le procedure burocratiche a carico dei cittadini. Vi sono alcune categorie di contribuenti che sono, per legge, obbligati a presentare il Modello Unico Pf 2015. In particolare si parla delle seguenti: I cittadini

Leggi Tutto

Certificazione Unica 2015

Con l’approvazione della nuova Legge di Stabilità 2015 si ha avuto un cambiamento circa la dichiarazione dei redditi. Per la presentazione del nuovo modello 730 precompilato si è sostituito al tradizionale CUD il modello CU, certificazione unica. Contrariamente al CUD, il quale era destinato al titolare di reddito di lavoro

Leggi Tutto

I beneficiari del 5 per mille

Con la Legge di Stabilità n. 190/2014 vengono confermate le disposizioni circa la quota del 5 per 1000 per l’anno 2015 (per redditi relativi al 2014) fissando il limite a 500 milioni di euro annui. Inoltre, tale contributo viene reso stabile anche per gli anni successivi con la volontà della

Leggi Tutto

Destinare il 5 per 1000 alla Ricerca Sanitaria

L’Imposta sul reddito delle persone fisiche è un’imposta pagata da tutti coloro che hanno un reddito in denaro o in natura e, in particolare, da coloro che possiedono un reddito da lavoro autonomo, un reddito di capitale, un reddito di lavoro dipendente, un reddito fondiario o un reddito diverso da

Leggi Tutto

Scadenze fiscali del 2015 Dichiarazione dei redditi

Introduzione Le scadenze fiscali sono tutte quelle tasse e pagamenti vari alle quali il contribuente deve adempiere entro e non oltre la data indicata nella scadenza stessa. Il pagamento effettuato oltre il termine indicato farà scattare le cosiddette more, ossia la sovra tassa che verrà applicata al prezzo di partenza.

Leggi Tutto

Donazione del 5 per 1000 ad associazioni ONLUS

Destinare la propria quota del 5 per mille nella dichiarazione dei redditi alle associazioni ONLUS (ovvero alle organizzazioni non lucrative riconosciute) non costa nulla ai contribuenti, ma è di grande supporto per le associazioni di volontariato, il cui operato ha fini sociali o assistenziali. Si tratta di un’operazione molto semplice

Leggi Tutto

Compilazione del modello 730

Per la compilazione del modello 730 quest’anno è prevista una grossa novità: cioè la presenza del 730 precompilato. Questa tipologia di 730 è possibile solo per alcune categorie di persone, come coloro che hanno un contratto di lavoro dipendente e occasionale: sono circa venti milioni le persone che hanno questa

Leggi Tutto

8 per mille e 2 per mille: cosa sono

Durante la compilazione del modello precompilato 730 dell’Agenzia delle Entrate, è possibile destinare ad enti ed organizzazioni, allo Stato o alla Chiesa, una percentuale dell’imposta Irpef calcolata sul proprio reddito. Le opzioni di destinazione denominate 8 per mille, 5 per mille e 2 per mille dell’Irpef, non sono da considerarsi

Leggi Tutto

La dichiarazione dei redditi 2014

Numerose le novità per chi deve redigere la dichiarazione dei redditi 2014 (relativa all’anno fiscale 2013). Cerchiamo di seguito di elencarne le principali, in modo semplice e schematico. In primis ricordiamo sicuramente l’aumento delle detrazioni per chi ha figli a carico, si passa, infatti, da 900 a 1.220 euro per

Leggi Tutto

Elenco beneficiari 5 per mille 2014

Confermato il 5 per mille 2014, la legge di stabilità n.147 , del 27 dicembre 2013, prevede, infatti, la possibilità per i contribuenti di scegliere se destinare la quota del 5xmille a un ente o a un’associazione di beneficienza. In particolare è possibile destinare questo finanziamento a enti di volontariato,

Leggi Tutto